Show Wood

Sei qui: Home - - Show Wood

Dettagli del progetto
Affinità:
edifici in legno
Categorie
, ,
Data:
2013 - 2014
Cliente
Unione dei Comuni Valdarno e Valdisieve di Rufina |Firenze|
Crediti:
Colucci&Partners, HS Ingegneria, Ing.Giberti
Descrizione del progetto

L’IDEA INIZIALE: LA CATASTA DI LEGNA
Questa fotografia è stata l’ispirazione iniziale del progetto: una catasta di legna. Abbiamo pensato che niente piu’ di una catasta rappresenti il prodotto, lo spirito e l’identità della foresta delle montagne fiorentine.

concept
CONCEPT
Il passaggio successivo è stato lo studio, la comprensione e la rielaborazione di questa immagine… costituita dall’alternanza di pieni e vuoti che si generano in modo casuale in base alla disposizione dei singoli pezzi di legno che incastrandosi accidentalmente come tessere in un puzzle ritrovano una geometria finale ordinata che definisce la forma della catasta.
Una forma costituita da elementi che sembrano tutti uguali tra loro nel momento in cui la compongono e si sostengono ma che alla fine sono pezzi unici e irripetibili per dimensioni, forma, e colore… La caratteristica forma circolare di ogni singolo elemento nella sua unicità non è stata snaturata neanche dagli infissi esterni che riprendono la forma circolare del tronco.

STRUTTURA PORTANTE XLAM REALIZZATA IN STABILIMENTO
La struttura portante in xlam è costituita da un basamento realizzato con profilati in acciaio e lamiera grecata con inserito, nell’intercapedine, l’isolante tipo XPS. Il solaio di calpestio è stato realizzato con pannelli in legno xlam lo stesso per le pareti esterne, solaio di copertura e pareti interne di irrigidimento.

Legenda | A: struttura di base in acciaio B: solaio di calpestio xlam C: pareti portanti xlam D: pareti di irrigidimento xlam E: solaio di copertura xlam con predisposizione fori per i corpi illuminanti e il lucernario

esposoXLAM

AMBIENTAZIONI
Il modulo proposto può essere inserito con successo in contesti anche molto diversi: da un contesto sub-urbano ad uno più propriamente urbano come una piazza o un’area fiera. La spiccata personalità legata all’elemento naturale legno lo rende di fatto un oggetto distinguibile.

Back to top