Allestimento aula progetto “Senza Zaino” | Bari

Linee guida MIUR
Aula | Nell’aula il docente introduce temi nuovi, fornisce indicazioni per le attività da svolgere o gestisce momenti di sintesi e valutazione.
Spazio di gruppo | L’insegnante, in questo spazio, non svolge interventi frontali ma assume il ruolo di facilitatore ed organizzatore delle attività, strutturando “ambienti di apprendimento” atti a favorire un clima positivo e la partecipazione ed il contributo di ciascuno studente in tutte le fasi del lavoro dalla pianificazione alla valutazione.
Dovranno dunque essere pensati spazi per i lavori di gruppo con arredi flessibili in modo tale da consentire configurazioni diverse coerentemente con lo svilupparsi e l’alternarsi delle diverse fasi dell’attività didattica.
INFO PROGETTO

Indirizzo
Via Edoardo Orabona – Bari

Committente
Politecnico di Bari

Progetto
2015

Spazio individuale | Nello spazio individuale lo studente dovrà poter lavorare in autonomia e in sintonia con i propri tempi e ritmi al di fuori delle attività didattiche supportate dal docente.
Agorà | L’agorà è uno spazio speciale, morbido e accogliente, dove si svolgono le spiegazioni del docente e ci si ritrova per i momenti assembleari. E’ anche il luogo dove è possibile incontrarsi in maniera informale, per leggere un libro o conversare.
Mini-lab | I mini-laboratori destinati ad attività linguistiche, matematico-scientifiche e grafico-pittoriche sono ricchi di speciali materiali didattici che, utilizzando molteplici linguaggi (corporeo-sensoriale, verbale, scritto, informatico) sostengono l’apprendimento delle discipline.
Area tavoli | L’area tavoli è dedicata ad attività di approfondimento ed esercitazioni, comprende piani di lavoro multiuso che sostituiscono i banchi singoli.
Qui i bambini, divisi in piccoli gruppi, possono lavorare contemporaneamente su argomenti e compiti diversi.
Area riunioni | Sulla parete adiacente al grande tavolo utilizzato per riunioni ed incontri di formazione trova posto la bacheca degli avvisi.
Il vicino archivio è della massima importanza, qui è raccolta la documentazione relativa al funzionamento della scuola, ai materiali per la progettazione e la valutazione. A tal fine vengono utilizzati scaffali, raccoglitori ed etichettature.
Spazio relax | Spazio relax-colloqui, arredato con divani e piccoli tavoli, dedicato ai colloqui con i familiari e per momenti di riposo.
Sedute morbide, immagini di qualità alle pareti, luci d’accento rendono l’angolo relax intimo ed accogliente.
Postazioni lavoro Nell’angolo destinato ad attività laboratoriali, i docenti progettano e realizzano i prototipi dei materiali didattici accompagnando costantemente le proprie attività con nuove proposte.
Qui può essere allestita anche una piccola cucina.

Related Works